• Semplicemente amanti e cultori dei benefici millenari di questa fantastica pianta. Siamo sempre alla ricerca della semenza migliore e non ci accontentiamo della semplice lavorazione meccanica ma crediamo nella naturale manodopera che rende un tocco di mistico e ancestrale alle inflorescenze. Gia fruitori dagli anni 80 oggi abbiamo voluto trasformare la nostra esperienza in un progetto che può essere condiviso con tutti con la nascita di thecbd.it Il nostro angolo di natura si amplierà ben presto di altri prodotti dedicati al cbd e sempre nel rispetto delle leggi vigenti. Tutto ciò che trovate nel nostro sito rappresenta il prodotto piu naturale possibile curato e preservato nella sua integrità. La nostra mission: Regalare la nostra esperienza sul settore affinché gli appassionati come noi ne traggano i maggiori vantaggi per i loro interessi.

  • Il cannabidiolo (CBD) è un metabolita della Cannabis sativa. Ha effetti rilassanti, anticonvulsivanti, antidistonici, antiossidanti, antinfiammatori, favorisce il sonno ed è distensivo contro ansia e panico. Si è rivelato inoltre in grado di ridurre la pressione endooculare ed è un promettente antipsicotico atipico. (FONTE WIKIPEDIA) ORMAI IL MONDO SCIENTIFICO SI E’ CONCENTRATO SU LE SUPER PROPRIETA’ DI QUESTO CANNABIDIOLO, SE NE SENTE SEMPRE PIU PARLARE SPESSO DEI RISULTATI TERAPEUTICI DI QUESTA SOSTANZA. Il cannabidiolo (CBD) è uno dei più di 80 cannabinoidi naturali presenti nella Cannabis Sativa. L’uso terapeutico della marijuana è antichissimo dato che è stata usata in medicina per millenni, ma purtroppo negli anni ’30 è stata vietata per discussi motivi socio-politici. Solo di recente la comunità scientifica è stata forzata dal crescente interesse dell’opinione pubblica ad indagarne le proprietà ed i risultati sono incredibili. E’ stato scoperto infatti che il nostro cervello ha un sistema endocannabinoide che è costituito da specifici recettori contenuti nelle cellule del corpo umano che interagiscono con sostanze endocannabinoidi ovvero sostanze prodotte dal nostro organismo che sono simili ai cannabinoidi presenti nella Cannabis. Questo dimostra quando il nostro corpo sia predisposto naturalmente all’assunzione dei cannabinoidi e non sorprende che la marijuana/cannabis sia una delle piante più antiche usate e coltivate dall’essere umano. l sistema endocannabinoide si attiva naturalmente in condizioni di piacere e stimola il sistema immunitario. E’ connesso alla vita cosciente, all’espansione di coscienza e alla ghiandola pineale. Ci rilassa, favorisce la digestione e l’assimilazione dei nutrienti,migliora il sonno, stimola il dimenticare: il corpo ha bisogno di dimenticare, la mente ha bisogno di lasciare andare per vivere serenamente e superare i traumi.

  • Le sostanze endocannabinoidi sono naturalmente prodotte dal nostro corpo, regolano la nostra vita dalla nascita alla morte e sono persino contenute nel latte materno; regolano diverse funzioni del sistema nervoso, dell’apparato cardiaco, del sistema riproduttivo e del sistema immunitario. In molte persone il sistema endocannabinoide non funziona correttamente, magari anche per una questione genetica, e quindi l’assunzione di cannabinoidi dalla cannabis aiuta a ristabilire il naturale equilibrio nel nostro organismo attivando i recettori collegati con le diverse funzioni instaurando così la guarigione. Infatti ci sono testimonianze di come persone che non riuscivano a digerire molti cibi hanno eliminato la loro sensibilità agli alimenti non avendo più così una risposta infiammatoria e sono diventate in grado di assorbire i nutrienti dal cibo.

  • Il CBD o cannabidiolo è uno dei più di 80 composti presenti nella cannabis che appartengono a una classe di ingredienti chiamati cannabinoidi. Fino a poco tempo fa il THC (tetraidrocannabinolo) aveva ottenuto la maggior parte dell’attenzione perché è l’ingrediente che produce gli effetti psicoattivi. Il CBD, a differenza del THC, non produce effetti psicoattivi ed è stato estensivamente studiato dalla comunità scientifica arrivando a dimostrare che è in grado di trattare una vastissima gamma di malattie molte delle quale in precedenza intrattabili. Non ha quasi effetti collaterali e sicuramente molto minori rispetto a quelli di tutti i farmaci in commercio. La lista dei suoi benefici è in continua crescita. Il CBD è il principale componente non psicoattivo della Cannabis sativa. Secondo uno studio del 2013 pubblicato dal British Journal of Clinical Pharmacology, i vantaggi del CBD sono molteplici: Antinfiammatorio Anticonvulsivo Antiossidante Antiemetico Ansiolitico Antipsicotico E’ inoltre una potenziale cura per il trattamento della neuroinfiammazione, epilessia, lesioni ossidative, vomito e nausea, ansia e schizofrenia. Va fatto notare, prima di trattare in dettaglio i benefici del CBD, che la cannabis che alcuni usano a scopo ricreativo ovvero fumandola, viene coltivata in tipologie che hanno alte quantità di THC e molto basse di CBD (dato che il CBD riduce gli effetti psicotici del THC). Per questo motivo fumare la marijuana non significa avere i benefici trattati in questo articolo. Non voglio negare gli effetti del THC, ma in questo articolo trattiamo i benefici dimostrati del solo CBD (che è quello che troviamo in commercio e possiamo usare a scopo terapeutico).

Amanti e cultori

Semplicemente amanti e cultori dei benefici millenari di questa fantastica pianta.
Siamo sempre alla ricerca della semenza migliore e non ci accontentiamo della semplice lavorazione meccanica ma crediamo nella naturale manodopera che rende un tocco di mistico e ancestrale alle inflorescenze.
Gia fruitori dagli anni 80 oggi abbiamo voluto trasformare la nostra esperienza in un progetto che può essere condiviso con tutti con la nascita di thecbd.it
Il nostro angolo di natura si amplierà ben presto di altri prodotti dedicati al cbd e sempre nel rispetto delle leggi vigenti.
Tutto ciò che trovate nel nostro sito rappresenta il prodotto piu naturale possibile curato e preservato nella sua integrità.
La nostra mission:
Regalare la nostra esperienza sul settore affinché gli appassionati come noi ne traggano i maggiori vantaggi per i loro interessi.

Il cannabidiolo (CBD)

Il cannabidiolo (CBD) è un metabolita della Cannabis sativa. Ha effetti rilassanti, anticonvulsivanti, antidistonici, antiossidanti, antinfiammatori, favorisce il sonno ed è distensivo contro ansia e panico. Si è rivelato inoltre in grado di ridurre la pressione endooculare ed è un promettente antipsicotico atipico. (FONTE WIKIPEDIA)
ORMAI IL MONDO SCIENTIFICO SI E’ CONCENTRATO SU LE SUPER PROPRIETA’ DI QUESTO CANNABIDIOLO, SE NE SENTE SEMPRE PIU PARLARE SPESSO DEI RISULTATI TERAPEUTICI DI QUESTA SOSTANZA.
Il cannabidiolo (CBD) è uno dei più di 80 cannabinoidi naturali presenti nella Cannabis Sativa. L’uso terapeutico della marijuana è antichissimo dato che è stata usata in medicina per millenni, ma purtroppo negli anni ’30 è stata vietata per discussi motivi socio-politici. Solo di recente la comunità scientifica è stata forzata dal crescente interesse dell’opinione pubblica ad indagarne le proprietà ed i risultati sono incredibili.
E’ stato scoperto infatti che il nostro cervello ha un sistema endocannabinoide che è costituito da specifici recettori contenuti nelle cellule del corpo umano che interagiscono con sostanze endocannabinoidi ovvero sostanze prodotte dal nostro organismo che sono simili ai cannabinoidi presenti nella Cannabis. Questo dimostra quando il nostro corpo sia predisposto naturalmente all’assunzione dei cannabinoidi e non sorprende che la marijuana/cannabis sia una delle piante più antiche usate e coltivate dall’essere umano.
l sistema endocannabinoide si attiva naturalmente in condizioni di piacere e stimola il sistema immunitario. E’ connesso alla vita cosciente, all’espansione di coscienza e alla ghiandola pineale. Ci rilassa, favorisce la digestione e l’assimilazione dei nutrienti, migliora il sonno, stimola il dimenticare: il corpo ha bisogno di dimenticare, la mente ha bisogno di lasciare andare per vivere serenamente e superare i traumi.

Sostanze endocannabinoidi

Le sostanze endocannabinoidi sono naturalmente prodotte dal nostro corpo, regolano la nostra vita dalla nascita alla morte e sono persino contenute nel latte materno; regolano diverse funzioni del sistema nervoso, dell’apparato cardiaco, del sistema riproduttivo e del sistema immunitario.
In molte persone il sistema endocannabinoide non funziona correttamente, magari anche per una questione genetica, e quindi l’assunzione di cannabinoidi dalla cannabis aiuta a ristabilire il naturale equilibrio nel nostro organismo attivando i recettori collegati con le diverse funzioni instaurando così la guarigione. Infatti ci sono testimonianze di come persone che non riuscivano a digerire molti cibi hanno eliminato la loro sensibilità agli alimenti non avendo più così una risposta infiammatoria e sono diventate in grado di assorbire i nutrienti dal cibo.

Che cos’è il CBD?

Il CBD o cannabidiolo è uno dei più di 80 composti presenti nella cannabis che appartengono a una classe di ingredienti chiamati cannabinoidi. Fino a poco tempo fa il THC (tetraidrocannabinolo) aveva ottenuto la maggior parte dell’attenzione perché è l’ingrediente che produce gli effetti psicoattivi. Il CBD, a differenza del THC, non produce effetti psicoattivi ed è stato estensivamente studiato dalla comunità scientifica arrivando a dimostrare che è in grado di trattare una vastissima gamma di malattie molte delle quale in precedenza intrattabili. Non ha quasi effetti collaterali e sicuramente molto minori rispetto a quelli di tutti i farmaci in commercio. La lista dei suoi benefici è in continua crescita.
Il CBD è il principale componente non psicoattivo della Cannabis sativa. Secondo uno studio del 2013 pubblicato dal British Journal of Clinical Pharmacology, i vantaggi del CBD sono molteplici:
Antinfiammatorio
Anticonvulsivo
Antiossidante
Antiemetico
Ansiolitico
Antipsicotico
E’ inoltre una potenziale cura per il trattamento della neuroinfiammazione, epilessia, lesioni ossidative, vomito e nausea, ansia e schizofrenia.
Va fatto notare, prima di trattare in dettaglio i benefici del CBD, che la cannabis che alcuni usano a scopo ricreativo ovvero fumandola, viene coltivata in tipologie che hanno alte quantità di THC e molto basse di CBD (dato che il CBD riduce gli effetti psicotici del THC). Per questo motivo fumare la marijuana non significa avere i benefici trattati in questo articolo. Non voglio negare gli effetti del THC, ma in questo articolo trattiamo i benefici dimostrati del solo CBD (che è quello che troviamo in commercio e possiamo usare a scopo terapeutico).

www.thecbd.it

La mia Azienda

Fin da ragazzo ogni volta che acquistavo inflorescenze speravo che non erano di cattiva qualità sia per non aver buttato soldi sia perché era il mio momento di svago , di spensieratezza e vederlo rovinato per colpa di erbaccia mi dava proprio fastidio.
Per questo ho deciso di mettere al servizio dei clienti la mia esperienza nel settore, andando personalmente a selezionare le migliori inflorescenze sul mercato italiano.
Ad oggi sono tre le Aziende agricole con cui collaboro, le ho scelte perchè sono rispettose della legge, rispettose dell’ambiente e cosa più importante di tutte sono dedide a coltivazioni e lavorazione manuale di qualità.
Queste prerogative importanti mi danno la possibilità di offrire ogni giorno i prodotti migliori del mercato italiano a prezzi veramente contenuti grazie alle super offerte e alla spedizione gratuita applicabile da un acquisto minimo.
Diventare cliente di thecbd.it oggi è prerogativa di volere prodotti di qualità al giusto costo, con spedizioni anonime e veloci e iscriversi alle newsletter da al cliente la possibilità di accedere a offerte e sconti durante tutto l’anno.
Questo è ciò per cui ho deciso di fondare thecbd.it, una nuova startup digitale tutta italiana!

Negli anni recenti si sta assistendo a una rinascita della Cannabis, con nuove applicazioni mediche e tecnologiche. La sfida che viene consegnata alle nuove generazioni è quella di riscoprire e valorizzare i tanti aspetti di una pianta che ha vissuto millenni di gloria e che oggi viene considerata come fonte di molecole multi-funzionali ad alto potenziale terapeutico.

 

GIANLUCA CAPRASECCA

  • Amministratore di The CBD
  • Manager The CBD
  • Responsabile vendite

 

  • Dati Società: 

THE CBD.IT DI CAPRASECCA GIANLUCA
Partita IVA:
16012721003
Tel:
  (39) 338 889 7050
email:  g.giama@libero.it
Indirizzo PEC: thecbd@pec.it

Gianluca Caprasecca

Gianluca Caprasecca

Manager e responsabile vendite