Qualità...
GARANTITA

Vendita online dei prodotti al CBD

Vetrina

Spedizione sicura, anonima e veloce!

Spedizione gratuita per ordini superiori a € 49.90

Consegna in tutta Italia con corriere espresso in pacco anonimo

Per darti il meglio!

Solo da The CBD troverai Qualità, Prezzo e Cortesia

Negozio online

Informazioni

Sul nostro sito web si possono acquistare infiorescenze di cannabis legale e canapa sativa, con un alto contenuto di CBD e livelli di THC inferiori ai limiti consentiti dalle normative.

I nostri prodotti legali al 100 % vengono selezionati tra le genetiche più usate di canapa light, mirando sempre a prodotti naturali a base di CBD per poter sempre garantire la migliore qualità.

L’origine è da coltivazioni italiane di “cannabis sativa L” promosse e sostenute dalla L. n. 242 del 2016.

Con una facile registrazione al sito, inserendo i dati personali, è possibile acquistare i nostri prodotti. La consegna avviene entro 24 ore – 48 ore tramite corriere espresso.

I nostri prodotti CBD possono essere venduti solo agli adulti.

Le proprietà del CBD

CBD (Cannabidiolo)

Canabis-propieta-the-cbd-it-b.png

Pianta Millennaria

Pianta Millennaria

Si pensa che è una delle prime piante coltivate dall'uomo per le sue innumerevoli qualità. La Cannabis (Cannabis sativa) è conosciuta da migliaia di anni dalle antiche civiltà come sostanza terapeutica, rituale e stupefacente e per altri svariati usi. Anche in Europa la coltivazione e l'uso della cannabis vantano una lunga tradizione

Qualità Terapeutiche

Qualità Terapeutiche

Conosciuta e coltivata già nel neolitico, la Canapa è una pianta incredibilmente versatile e dotata di ottime proprietà nutrizionali. I suoi semi erano considerati ricostituenti e tonificanti, dotati di proprietà terapeutiche, mentre il suo olio, derivato dalla spremitura dei semi, era utilizzato per combattere le infiammazioni della pelle.

I Mille Usi

I Mille Usi

Con i semi delle piante di Cannabis si possono realizzare oli, pane, pasta, biscotti e altri alimenti che, al sapore gradevole, aggiungono un alto contenuto in proteine facilmente digeribili e un rapporto bilanciato tra acidi grassi omega 3 e omega 6. In passato veniva anche adoperata per la realizzazione di corde e funi, lavorazione tessile e alla produzione di carta.

PIANTA MILLENARIA
La Cannabis (Cannabis sativa) è una pianta che ha accompagnato la civiltà umana sin dalle proprie origini. Si pensa, infatti, che si tratti di una delle prime piante domesticate dall’uomo, probabilmente in Cina 8000-9000 anni fa. Nel corso dei millenni, l’uomo ha imparato a utilizzare questa pianta per gli scopi più vari, traendo vantaggio dalle proprietà peculiari delle sue diverse varietà.

I MILLE USI
Le fibre resistenti delle varietà dal fusto lungo si prestavano alla realizzazione di corde e funi (il cordame delle navi Romane era fatto, per lo più, con fibre di canapa), ma anche alla lavorazione tessile, con produzione di abiti, lenzuola, tovaglie, borse ecc. Inoltre, il colore bianchissimo della polpa la rendeva adatta alla produzione di una carta sottile e di alta qualità: Gutenberg stampò le prime copie della Bibbia proprio su carta di canapa e, fino alla fine dell’Ottocento, più dell’80% della carta di tutto il mondo era prodotta utilizzando fibre di Cannabis. Con i semi delle piante di Cannabis si possono realizzare oli, pane, pasta, biscotti e altri alimenti che, al sapore gradevole, aggiungono un alto contenuto in proteine facilmente digeribili e un rapporto bilanciato tra acidi grassi omega 3 e omega 6.

QAULITÀ TERAPEUTICHE
Le infiorescenze femminili delle varietà medicinali sono, invece, ricche in una classe di composti noti come cannabinoidi, ai quali sono state associate proprietà terapeutiche sin dall’antichità. I Cinesi usavano gli estratti di canapa come analgesici contro reumatismi e dolori mestruali e nella dismenorrea, una potenzialità terapeutica che è stata sfruttata anche in Occidente fino alla fine dell’Ottocento.
L’uso ricreativo della canapa, sotto forma di marijuana o di hashish, è basato proprio sulla presenza di uno dei cannabinoidi, il ben noto THC, in grado di interagire con recettori specifici presenti nel sistema nervoso centrale, denominati proprio “recettori dei cannabinoidi”. Questo sistema neurale presente nel nostro organismo è stato scoperto proprio grazie alla Cannabis e i suoi agonisti endogeni, gli “endocannabinoidi”, sono una conquista recente della fisiologia e farmacologia, essendo stati isolati solo venti anni fa.

Caratteristiche chimiche

Il cannabidiolo è un metabolita della Cannabis sativa. Ha effetti rilassanti, anticonvulsivanti, antidistonici, antiossidanti, antinfiammatori, favorisce il sonno ed è distensivo contro ansia e panico. Si è rivelato inoltre in grado di ridurre la pressione endooculare ed è un promettente antipsicotico atipico.

I fitocannabinoidi generalmente più rappresentati nella cannabis sono: il tetraidrocannabinolo (THC) il principale costituente psicoattivo responsabile degli effetti sul Sistema Nervoso Centrale e la cui percentuale presente nella pianta ne definisce la potenza, il cannabidiolo, il cannabinolo, il cannabigerolo e il cannabicromene.
Oltre ai fitocannabinoidi, tra i vari componenti della pianta rientrano anche i seguenti:

  • Terpenoidi, sostanze che conferiscono il tipico odore della pianta. Ne vengono prodotti circa 140 presenti nell’olio essenziale di cannabis che si ottiene per distillazione dei vapori della pianta;
  • Idrocarburi, presenti in grande quantità nell’olio essenziale;
  • Composti azotati, più di 70;
  • Carboidrati: numerosi zuccheri comuni, tra cui monosaccaridi come il fruttosio, il galattosio, il glucosio, l’inositolo, disaccaridi quali sucrosio e maltosio, polisaccaridi come il raffinosio, la cellulosa, lo xilano e due amminozuccheri;
  • Acidi grassi, principalmente acidi grassi insaturi, tra cui l’acido linoleico, l’alfa linoleico e l’acido oleico come i più comuni. Il rapporto tra acidi grassi saturi ed insaturi varia in funzione del grado di maturazione del seme: più il seme è maturo, maggiore è la percentuale degli insaturi rispetto ai saturi;
  • Altre sostanze tra cui: alcoli, aldeidi, chetoni, acidi, esteri, lattoni, vitamina K, calcio, magnesio, ferro, manganese, zinco, potassio.
Garanzia di Qualità

Prodotto Garantito, Lavorazione Artigianale, Naturale al 100%

Informazioni utili

Canapa Olio Cosmetici

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato